• Pagine

  • La comunicazione che cambia (4a B)

    La comunicazione che cambia (4a B)

    LA COMUNICAZIONE CHE CAMBIA: LA POSTA ELETTRONICA

    Il percorso formativo riguardante la comunicazione ha reso i bambini della 4^ B soggetti attivi nell’elaborazione delle varie forme comunicative della società attuale.

    Nell’ambito comunicativo e relazionale riveste un ruolo fondamentale oggi la posta elettronica. Essa è diventata un mezzo privilegiato per trasmettere informazioni e contenuti di vario genere, non solo nelle istituzioni o nelle imprese, ma anche in ambito privato.

    Pertanto è nata l’esigenza di inserire, nel percorso di apprendimento, lo studio teorico e pratico di questo importante canale multimediale.

    I bambini, grazie all’ausilio della Lim mobile, hanno potuto imparare concretamente cosa è un’email, a cosa serve, i vantaggi e gli svantaggi connessi all’uso appropriato o meno della rete internet e la creazione di un account personale per mandare e ricevere messaggi.

    E’ da precisare che , secondo la vigente normativa a tutela dei minori, non è possibile avere un account privato di posta elettronica prima dei 14 anni. Pertanto dovrebbe essere esclusivo compito della famiglia gestire tale risorsa. Google, infatti, permette ai minori di attivare il “family link” in fase di registrazione.

    Altro elemento fondamentale relativo all’uso corretto della posta elettronica (e in generale del mondo tecnologico delle chat) è la conoscenza della “Netiquette”. Essa consiste in un regolamento ad hoc che va osservato tra interlocutori digitali. Purtroppo esiste ancora molta reticenza nei confronti di tale regolamento dettato oltre che dalla scarsa conoscenza, anche dall’insana abitudine a sottovalutare l’influenza dei mediatori tecnologici nella vita di tutti i giorni.

    In un mondo che cambia, pertanto, anche la scuola si innova e resta al passo con i tempi…

    392 visite totali, 5 visite oggi

  • Sportello d'ascolto
  • Links Utili

  • Contatti

    Indirizzo:
    Viale Gramsci, 44
    76123 - Andria (BT)

    Telefono:
    0883 246418

    Fax:
    0883 292429

    E-mail: baee19800r@istruzione.it

    PEC: baee19800r@pec.istruzione.it

    CF:
    90095070729

    Codice Univoco Fatture Elettroniche:
    UFO9X8

  • © Fabio Sardano
    Referente: Marcella Girasoli