• Pagine

  • Visita alla Madonna dei Miracoli (5a C)

    Visita alla Madonna dei Miracoli (5a C)

    Mercoledì 3 aprile, noi della 5^ C ci siamo recati presso il santuario ” Madonna dei Miracoli”. La nostra guida ,il signor Nicola, ci ha mostrato dapprima la lama S. Margherita con le sue grotte di tufo e pietra calcarea e poi la” grotta delle rose” con l’arco che anticamente faceva parte di un” ninfeo”,ovvero un edificio sacro ad una ninfea.

    Lama S. Margherita è una depressione carsica dove un antico fiume scorreva dalla Murgia e sfociava nel mar Adriatico. Qui sono presenti delle grotte isolate, costruite e abitate dai monaci basiliani intorno ai secoli VIII e IX d.C..Queste costruzioni presero il nome di LAURE.

    Successivamente ci siamo incamminati verso la basilica che è adiacente alla suddetta lama.La chiesa è su tre livelli. Partendo dal basso troviamo la parte più antica, la cripta. Qui abbiamo ammirato con grande stupore il bellissimo affresco bizantino della Madonna con il Bambino. Questa laura fu scoperta da due andriesi mandati lì dalla Madonna apparsa in sogno nel lontano 1576. Da allora , la Madonna compì molti miracoli : la lampada colma d’olio sempre ardente senza che nessuno provvedesse a rifornirla, protesse la città di Andria dal colera e da una malattia che colpì le piante e i raccolti delle campagne vicine. In seguito l’affresco della Madonna fu arricchito con una corona in oro con dodici stelle, alla destra della Madonna fu aggiunto il sole e alla sua sinistra la luna (stanno a rappresentare i 12 apostoli,il Cristo e la stessa Vergine).Nel XVI secolo fu costruito il livello medio, con tre arcate in marmi policromi. Più tardi ancora,fu edificato il livello superiore, decorato con tele imponenti attribuite al pittore napoletano Alessio D’Elia. Da allora la Madonna dei Miracoli con San Riccardo sono i patroni di Andria.

    Questa uscita , legata al progetto ”Andria , la mia città”, è stata un’esperienza bellissima ,molti di noi non conoscevano la cripta del santuario e la sua storia affascinante; è stata anche un’opportunità per passare bei momenti tutti assieme, imparando e divertendoci. Inoltre, abbiamo girato un video da inviare ai nostri amici della Repubblica Ceca per far conoscere loro il nostro territorio e la nostra storia. Ciao a tutti e…alla prossima uscita: sito archeologico di Egnazia e Polignano a mare :).

    NOi alunni di 5^ C

    178 visite totali, 10 visite oggi

  • Sportello d'ascolto
  • Links Utili

  • Contatti

    Indirizzo:
    Viale Gramsci, 44
    76123 - Andria (BT)

    Telefono:
    0883 246418

    Fax:
    0883 292429

    E-mail: baee19800r@istruzione.it

    PEC: baee19800r@pec.istruzione.it

    CF:
    90095070729

    Codice Univoco Fatture Elettroniche:
    UFO9X8

  • © Fabio Sardano
    Referente: Marcella Girasoli